24 Maggio 2024

When Art and Blockchain intersect: What If Women Ruled the World? At World-Renowned Artist’s Judy Chicago’s Exhibition at Serpentine, powered by Tezos Blockchain

Judy Chicago's latest major show, Revelations, opens at Serpentine North in London on May 23. Presented within Revelations is the visionary project "What If Women Ruled the World?" a participatory endeavor, first debuted in 2022, which empowers individuals worldwide to contribute to a collective vision of societal change.

Gli oggetti da collezione digitali Van Gogh segnano una nuova partnership tra la Fondazione Tezos e il Musée d’Orsay

Questa partnership segna un’incursione innovativa nel regno degli oggetti da collezione di arte digitale, ancorata a una prossima mostra su Vincent van Gogh. L’attesissima mostra, che inizierà il 3 ottobre 2023, si intitola “Van Gogh a Auvers-sur-Oise: The Final Months”.

Disconoscimento

Natura del contenuto: Tutti i contenuti pubblicati su https://xtz.news, siano essi scritti, sonori o visivi, sono solo a scopo informativo. Le opinioni ivi espresse sono esclusivamente quelle dei singoli autori e non riflettono le opinioni di XTZNews o del suo management. Consulenza non finanziaria: Nessun contenuto di questo sito Web costituisce una consulenza di investimento, finanziaria, legale o fiscale. Gli utenti non devono interpretare tali informazioni come una raccomandazione ad acquistare, vendere o detenere investimenti o titoli o a perseguire una particolare strategia di investimento. Accuratezza e completezza: Sebbene XTZNews faccia ogni sforzo per garantire l'accuratezza e l'affidabilità delle informazioni, non garantisce la tempestività, la completezza o l'accuratezza delle informazioni presentate. Il sito web può contenere errori, omissioni o imprecisioni. Decliniamo tutte le garanzie, sia esplicite che implicite, relative alle informazioni, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, qualsiasi garanzia di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare. Approvazioni: I riferimenti a entità, prodotti, servizi, processi o altre informazioni specifiche non costituiscono o implicano approvazione, sponsorizzazione o raccomandazione da parte di XTZNews. La tecnologia blockchain è in una fase di sviluppo e l'impegno con la tecnologia e le sue entità associate comporta rischi intrinseci. Responsabilità dell'utente: Gli utenti sono incoraggiati a condurre le proprie ricerche e due diligence e a chiedere il parere di professionisti qualificati prima di effettuare qualsiasi investimento o decisione relativa ai contenuti di questo sito. L'impegno con la tecnologia blockchain, le criptovalute e le applicazioni associate dovrebbe essere intrapreso con cautela, comprendendo i rischi intrinseci coinvolti. Limitazione di responsabilità: In nessun caso XTZNews o i suoi affiliati, partner, funzionari, direttori, dipendenti, azionisti, agenti o licenziatari saranno responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, incidentale, speciale, consequenziale o punitivo, inclusi, a titolo esemplificativo, perdita di profitti, dati, utilizzo, avviamento o altre perdite immateriali, derivanti da (i) l'accesso, l'utilizzo o l'impossibilità di accedere o utilizzare il Sito da parte dell'utente; (ii) qualsiasi contenuto ottenuto dal sito; o (iii) accesso, uso o alterazione non autorizzati delle trasmissioni o dei contenuti dell'utente, basati su garanzia, contratto, illecito (inclusa la negligenza) o qualsiasi altra teoria legale, indipendentemente dal fatto che siamo stati informati o meno della possibilità di tali danni e anche se un rimedio stabilito nel presente documento non ha raggiunto il suo scopo essenziale. Chiedi una consulenza indipendente: Prima di intraprendere qualsiasi investimento finanziario, si consiglia ai potenziali investitori di chiedere consiglio a professionisti finanziari, legali e fiscali indipendenti.
Image Credits

Foto di Tim Wildsmith su Unsplash

Il prestigio del Musée d’Orsay

In un passo significativo verso la fusione dei mondi dell’arte e della blockchain, la Fondazione Tezos ha svelato una nuova collaborazione con il Musée d’Orsay , famoso in tutto il mondo. Situato a Parigi, il Musée d’Orsay è sinonimo di arte impressionista e post-impressionista. L’ex stazione ferroviaria ospita oggi una vasta collezione di arte occidentale dal 1848 al 1914. Con oltre 3,2 milioni di visitatori nel 2022, è uno dei musei d’arte più visitati d’Europa.

Prossima mostra

Questa partnership segna un’incursione innovativa nel regno degli oggetti da collezione di arte digitale, ancorata a una prossima mostra su Vincent van Gogh. L’attesissima mostra, che inizierà il 3 ottobre 2023, si intitola “ Van Gogh a Auvers-sur-Oise: The Final Months “.

“Il desiderio dei team del Museo d’Orsay di includere le strategie web3 è integrato da
la loro scelta di esplorare progetti di Crypto Art in generale. Che cos’è la Crypto
L’arte se non la nuova forma d’arte che aspira al riconoscimento? Oltre al Museo
scelta pionieristica di integrare i progetti blockchain nella loro programmazione, la scelta dei team
il riconoscimento del ruolo della Crypto Art nel celebrare l’innovazione nell’arte e nella pratica artistica è
al centro di questa collaborazione”.

Valerie Whitacre – Head of Art di TriliTech, un hub di adozione della blockchain di Tezos con sede a Londra

La collaborazione Tezos x Musée d’Orsay

Il Musée d’Orsay ha optato per una collaborazione con la Fondazione Tezos, attratta dal solido ecosistema artistico e culturale web3 della blockchain. La dedizione di questo ecosistema alla comunità dell’arte digitale e alla sostenibilità ha ulteriormente influenzato la decisione. Inoltre, il museo ha beneficiato dell’ampia rete di esperti di Trilitech e Nomadic Labs all’interno della blockchain di Tezos, garantendo il successo della realizzazione del progetto.

Souvenir digitali su Tezos

Per commemorare questo evento fondamentale, i visitatori avranno l’opportunità di acquistare due distinti souvenir digitali:

L’ultimo gettone della tavolozza di Van Gogh

Il primo gettone digitale è una rappresentazione fedele della tavolozza finale di Van Gogh . Questo ricordo può essere facilmente condiviso e visualizzato in realtà aumentata attraverso un telefono cellulare, compatibile con le piattaforme iOS e Android.

KERU e la seconda offerta digitale

Una seconda offerta digitale è stata meticolosamente progettata da KERU in collaborazione con il Museo d’Orsay.

Keru, evidenziato in precedenza su XTZ News per il suo approccio innovativo al turismo digitale, crea un ecosistema unico costruito sulla blockchain di Tezos. Questa piattaforma consente ai turisti di consolidare le loro esperienze di viaggio, ottenendo souvenir NFT come prova delle loro visite. Questi token digitali non solo fungono da ricordi memorabili, ma consentono anche agli utenti di raccogliere ricompense e rafforzare le comunità locali.

Utilizzando un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO), Keru affida ai suoi utenti il potere di guidare la direzione del progetto, promuovendo un processo decisionale collettivo. Questa struttura incoraggia i viaggiatori, i siti turistici e gli appassionati a spingere per uno sviluppo, finanziamenti e integrazioni significativi, assicurando che l’uso dell’applicazione aiuti la crescita complessiva dell’industria del turismo piuttosto che una singola entità.

“Siamo onorati che il Museo d’Orsay abbia scelto KERU per presentare il
prima esperienza di souvenir digitale per i visitatori della mostra Van Gogh. Siamo fermamente
ritengono che la tecnologia blockchain debba fungere da mezzo per rafforzare le connessioni,
piuttosto che essere l’obiettivo finale, e la nostra partnership lo illustra perfettamente
filosofia”

Hélène Quintin, CEO di KERU

Migliorare il coinvolgimento dei visitatori

Il Museo d’Orsay si impegna ad approfondire il suo legame con i visitatori. Uno degli eccezionali vantaggi che offre include l’opportunità per i visitatori di vincere un pass a vita per il museo, garantendo un coinvolgimento duraturo e l’esplorazione dell’arte. Questa iniziativa riflette il continuo sforzo del museo di offrire vantaggi ineguagliabili e distintivi al suo pubblico.

Obiettivi formativi

Oltre a queste offerte, il museo e la Fondazione Tezos sono pronti a intraprendere un viaggio di collaborazione completo, che si estenderà per oltre un anno. Questa partnership si svilupperà sotto forma di varie conferenze e iniziative educative, meticolosamente pianificate durante tutto l’anno. L’obiettivo generale è quello di introdurre il variegato pubblico del museo al mondo del web3, amplificando il loro coinvolgimento e la comprensione di questa tecnologia rivoluzionaria. Un punto culminante di questo sforzo include l’offerta di opere d’arte digitali, ispirate alle stimate collezioni del museo e coniate in modo sicuro sulla solida piattaforma della blockchain di Tezos.

L’iniziativa del Musée d’Orsay

Sottolineando il valore di questa iniziativa unica, il presidente dei Musei d’Orsay e dell’Orangerie ha osservato:

“Siamo entusiasti di offrire ai nostri visitatori l’opportunità di portare via con sé souvenir digitali di questa eccezionale mostra. Un ricordo originale della loro esperienza che
non si siederanno sui loro scaffali ma che porteranno sempre vicino a loro nella memoria
scatola del loro telefono, della scrivania del computer o della schermata iniziale! Per questo, abbiamo
scelto di collaborare con KERU e, più in generale, con la Fondazione Tezos per la sua
e un modello responsabile dal punto di vista ambientale che sia in linea con i nostri valori e
impegni assunti.”

Christophe Leribault, presidente dei Musées d’Orsay e de l’Orangerie

Web3 e Musée d’Orsay

Questa nuova partnership è stata incubata nel 2022, quando il Musée d’Orsay ha partecipato al programma Web3 Arts and Culture (WAC) Labs Fellowship .

La Fondazione Tezos e le Arti/Cultura

Per quanto riguarda la Tezos Foundation , questa collaborazione è una continuazione dei suoi sforzi per alimentare i progressi tecnologici nella sfera delle arti e della cultura. In passato, la fondazione ha unito le forze con istituzioni rinomate come la Serpentine di Londra e il Museum of Modern Art (MoMA) di New York.

Musei

View More

Gli oggetti da collezione digitali Van Gogh segnano una nuova partnership tra la Fondazione Tezos e il Musée d’Orsay

Questa partnership segna un’incursione innovativa nel regno degli oggetti da collezione di arte digitale, ancorata a una prossima mostra su Vincent van Gogh. L’attesissima mostra, che inizierà il 3 ottobre 2023, si intitola “Van Gogh a Auvers-sur-Oise: The Final Months”.

Read More

Esposizione

View More
Agoria Tezos Musee d'Orsay

Le Code d’Orsay: Agoria fonde l’innovazione artistica con la blockchain al Musée d’Orsay

In una convergenza di arte, musica e tecnologia blockchain, il Musée d’Orsay accoglie l’artista innovativa Agoria per un evento che fonde l’arte digitale con la collezione storica del museo. L’evento, {Le code d’Orsay} (Codice d’Orsay), che si terrà dal 13 febbraio al 10 marzo 2024, mira ad attirare un nuovo pubblico mettendo in mostra creazioni sperimentali in ambito digitale e fisico.

Read More

Gli oggetti da collezione digitali Van Gogh segnano una nuova partnership tra la Fondazione Tezos e il Musée d’Orsay

Questa partnership segna un’incursione innovativa nel regno degli oggetti da collezione di arte digitale, ancorata a una prossima mostra su Vincent van Gogh. L’attesissima mostra, che inizierà il 3 ottobre 2023, si intitola “Van Gogh a Auvers-sur-Oise: The Final Months”.

Read More

Adoption

View More

Aggiornamento Oxford 2 per la blockchain di Tezos: rollup intelligenti privati, cottura più semplice, nuovi timelock

Tezos, una delle principali piattaforme blockchain rinomata per le sue capacità di auto-modifica e la governance guidata dalla comunità, ha attivato con successo Oxford 2, il suo quindicesimo aggiornamento del protocollo principale. L’aggiornamento di Oxford 2 include miglioramenti agli Smart Rollup e alla sicurezza della catena e garantisce che Tezos rimanga all’avanguardia nell’innovazione blockchain.

Read More

Tezos Blockchain migliora il SaaS: trasforma la gestione dei registri aziendali con Izikap

Nomadic Labs ha recentemente messo in evidenza il lancio di Izikap, una nuova piattaforma SaaS sviluppata dal gruppo Xelians. Questa piattaforma, operante sulla blockchain di Tezos, rappresenta un significativo avanzamento nella digitalizzazione e nella gestione dei registri aziendali. L’introduzione di Izikap segna un cambio di paradigma dai tradizionali sistemi cartacei a un approccio più efficiente, digitale e basato su blockchain.

Read More

Etherlink: il rollup intelligente EVM Layer 2 è previsto per il lancio sulla mainnet nel marzo 2024

Etherlink, l’ultima soluzione Layer 2 della blockchain di Tezos, è destinata a ridefinire il panorama delle applicazioni decentralizzate (DApp) con il suo imminente lancio della mainnet nel marzo 2024. Questo rollup ottimistico compatibile con EVM si distingue da altre piattaforme esterne Layer 2 come Arbitrum, Optimism e Polygon, grazie alla sua consacrazione unica all’interno della blockchain di Tezos.

Read More
In cosa consiste la partnership tra la Fondazione Tezos e il Museo d’Orsay?

La Fondazione Tezos e il Musée d’Orsay hanno avviato una collaborazione che dura da un anno. Rilasceranno i primi souvenir digitali per la mostra “Van Gogh a Auvers-sur-Oise: The Final Months”, fornendo ai visitatori artefatti digitali unici legati a Van Gogh.

Qual è il ruolo di KERU nella collaborazione con il Musée d’Orsay?

KERU collaborerà con il Musée d’Orsay per creare e distribuire souvenir digitali per la mostra di Van Gogh. Questi souvenir possono essere condivisi in realtà aumentata utilizzando un telefono cellulare, offrendo un’esperienza digitale coinvolgente e moderna.

Quali souvenir digitali saranno disponibili alla mostra di Van Gogh?

Saranno disponibili due souvenir digitali unici: una rappresentazione della tavolozza finale di Van Gogh e un’opera d’arte digitale creata da KERU e Musée d’Orsay, entrambe ispirate ai dipinti di Van Gogh.

Ci saranno altre collaborazioni nell’ambito di questa partnership?

Sì, il Musée d’Orsay e la Fondazione Tezos collaboreranno anche a una serie di conferenze e programmi educativi durante tutto l’anno di partnership, tra cui la vendita di arte digitale coniata sulla blockchain di Tezos.

Perché il Musée d’Orsay ha scelto di collaborare con la Fondazione Tezos?

Il Musée d’Orsay ha scelto la Fondazione Tezos per il suo solido ecosistema di arte e cultura web3, l’impegno nei confronti della comunità dell’arte digitale e della sostenibilità e l’esperienza tecnica della rete blockchain di Tezos.

Che cos’è KERU?

KERU è un’azienda innovativa che apre la strada ai souvenir digitali. Si impegna a valorizzare il patrimonio culturale e naturale offrendo esperienze digitali uniche e indimenticabili ai visitatori, con una parte delle vendite di souvenir destinata al restauro e alla conservazione del patrimonio.

Quando apre la mostra di Van Gogh?

La mostra “Van Gogh a Auvers-sur-Oise: gli ultimi mesi” apre il 3 ottobre 2023.

Quali sono le altre iniziative della Fondazione Tezos nel settore dell’arte e della cultura?

La Tezos Foundation ha sostenuto varie iniziative artistiche e culturali, tra cui partnership con la Serpentine di Londra, una mostra al Museum of Modern Art (MoMA) di New York e collaborazioni con l’eredità di Lee Mullican e la Fahey/Klein Gallery di Los Angeles.

Quali sono i vantaggi di questa partnership per i visitatori del Museo d’Orsay?

I visitatori hanno l’opportunità di portare via souvenir digitali dalla mostra, offrendo un ricordo inedito e rispettoso dell’ambiente della loro esperienza al museo.

Che cos’è il Musée d’Orsay?

Il Musée d’Orsay è un importante museo situato nel cuore di Parigi, ospitato in un’ex stazione ferroviaria. Vanta la più grande collezione al mondo di arte impressionista e post-impressionista.

Che tipo di arte è esposta al Musée d’Orsay?

Il museo riflette la creazione artistica occidentale dal 1848 al 1914, mettendo in mostra varie forme di espressione tra cui pittura, architettura, scultura, arti decorative e fotografia.

Chi sono gli artisti famosi presenti al Musée d’Orsay?

Il Musée d’Orsay presenta opere di artisti famosi come Millet, Courbet, Degas, Monet, Manet, Gauguin, Van Gogh, Carpeaux, Rodin, Nadar, Vallotton e Vuillard, tra gli altri.

Qual è la storia dell’edificio del Museo d’Orsay?

Il Musée d’Orsay è ospitato in modo unico in una stazione ferroviaria di Parigi riadattata, fondendo l’architettura storica con la bellezza dell’arte che contiene.

Quando è stata creata l’opera d’arte esposta al Musée d’Orsay?

Le collezioni d’arte del Museo d’Orsay testimoniano i movimenti e le espressioni artistiche del periodo compreso tra il 1848 e il 1914.

Quanti visitatori ha accolto il Museo d’Orsay nel 2022?

Nel 2022, il Museo d’Orsay ha accolto oltre 3.270.000 visitatori provenienti da tutto il mondo, sottolineando il suo status di destinazione principale per gli appassionati d’arte.

Il Musée d’Orsay è dedicato solo ai dipinti?

No, oltre ai dipinti, il Musée d’Orsay mette in mostra una vasta gamma di forme d’arte tra cui l’architettura, la scultura, le arti decorative e la fotografia, offrendo una visione completa del mondo dell’arte del XIX e dell’inizio del XX secolo.

Quanto è facile da usare la piattaforma di KERU?

La piattaforma di KERU è progettata per essere estremamente facile da usare. Chiunque può collezionare e condividere rapidamente i propri souvenir digitali senza alcuna conoscenza tecnica, ottenendo un souvenir digitale in soli 20 secondi.

Su quale blockchain sono protetti i souvenir digitali di KERU?

KERU garantisce la sicurezza dei souvenir digitali utilizzando la blockchain di Tezos. Questo approccio garantisce una solida sicurezza per tutti i souvenir digitali acquistati e condivisi attraverso la piattaforma KARU.

Support xtz news
Delegate to stake.tez

Stake.tez was set up with the goal of providing delegators within the Tezos ecosystem with a voice. We are a bakery that puts delegators first, and our delegators even get the final say when it comes to our vote for Tezos upgrade proposals.

We seek to provide an ultra-competitive fee rate, regular payouts every 3 days and active support for our delegators.

When you delegate to Stake.tez, you support Tezos independent news creation on XTZ.news.

Check out stake.tez

Disconoscimento

Natura del contenuto: Tutti i contenuti pubblicati su https://xtz.news, siano essi scritti, sonori o visivi, sono solo a scopo informativo. Le opinioni ivi espresse sono esclusivamente quelle dei singoli autori e non riflettono le opinioni di XTZNews o del suo management. Consulenza non finanziaria: Nessun contenuto di questo sito Web costituisce una consulenza di investimento, finanziaria, legale o fiscale. Gli utenti non devono interpretare tali informazioni come una raccomandazione ad acquistare, vendere o detenere investimenti o titoli o a perseguire una particolare strategia di investimento. Accuratezza e completezza: Sebbene XTZNews faccia ogni sforzo per garantire l'accuratezza e l'affidabilità delle informazioni, non garantisce la tempestività, la completezza o l'accuratezza delle informazioni presentate. Il sito web può contenere errori, omissioni o imprecisioni. Decliniamo tutte le garanzie, sia esplicite che implicite, relative alle informazioni, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, qualsiasi garanzia di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare. Approvazioni: I riferimenti a entità, prodotti, servizi, processi o altre informazioni specifiche non costituiscono o implicano approvazione, sponsorizzazione o raccomandazione da parte di XTZNews. La tecnologia blockchain è in una fase di sviluppo e l'impegno con la tecnologia e le sue entità associate comporta rischi intrinseci. Responsabilità dell'utente: Gli utenti sono incoraggiati a condurre le proprie ricerche e due diligence e a chiedere il parere di professionisti qualificati prima di effettuare qualsiasi investimento o decisione relativa ai contenuti di questo sito. L'impegno con la tecnologia blockchain, le criptovalute e le applicazioni associate dovrebbe essere intrapreso con cautela, comprendendo i rischi intrinseci coinvolti. Limitazione di responsabilità: In nessun caso XTZNews o i suoi affiliati, partner, funzionari, direttori, dipendenti, azionisti, agenti o licenziatari saranno responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, incidentale, speciale, consequenziale o punitivo, inclusi, a titolo esemplificativo, perdita di profitti, dati, utilizzo, avviamento o altre perdite immateriali, derivanti da (i) l'accesso, l'utilizzo o l'impossibilità di accedere o utilizzare il Sito da parte dell'utente; (ii) qualsiasi contenuto ottenuto dal sito; o (iii) accesso, uso o alterazione non autorizzati delle trasmissioni o dei contenuti dell'utente, basati su garanzia, contratto, illecito (inclusa la negligenza) o qualsiasi altra teoria legale, indipendentemente dal fatto che siamo stati informati o meno della possibilità di tali danni e anche se un rimedio stabilito nel presente documento non ha raggiunto il suo scopo essenziale. Chiedi una consulenza indipendente: Prima di intraprendere qualsiasi investimento finanziario, si consiglia ai potenziali investitori di chiedere consiglio a professionisti finanziari, legali e fiscali indipendenti.

Upload Article

Complete the submission form, which includes fields for your name, contact information, a short author bio, and the title of your article. Submit your Word document as a word doc file. If you encounter any issues during the submission process, please contact our support team for assistance at [email protected]. We encourage all aspiring contributors to read and understand our submission guidelines and editorial policy before submitting.

Hidden
Hidden
Tipi di file accettati: jpg, jpeg, png, Dimensione max del file: 128 MB.
Banner Image
Tipi di file accettati: jpg, jpeg, png, Dimensione max del file: 128 MB.
Image
Tipi di file accettati: jpg, jpeg, png, Dimensione max del file: 128 MB.
Image
Tipi di file accettati: pdf, doc, docx, Dimensione max del file: 128 MB.
Submit Article: Suitable Formats = PDF, WORD
By Uploading an article, you are accepting all to all copyright and information that is to the best of your knowledge true and accurate.
Agree(Obbligatorio)

Other News

View More

Aggiornamento Oxford 2 per la blockchain di Tezos: rollup intelligenti privati, cottura più semplice, nuovi timelock

Tezos, una delle principali piattaforme blockchain rinomata per le sue capacità di auto-modifica e la governance guidata dalla comunità, ha attivato con successo Oxford 2, il suo quindicesimo aggiornamento del protocollo principale. L’aggiornamento di Oxford 2 include miglioramenti agli Smart Rollup e alla sicurezza della catena e garantisce che Tezos rimanga all’avanguardia nell’innovazione blockchain.

Read More
Agoria Tezos Musee d'Orsay

Le Code d’Orsay: Agoria fonde l’innovazione artistica con la blockchain al Musée d’Orsay

In una convergenza di arte, musica e tecnologia blockchain, il Musée d’Orsay accoglie l’artista innovativa Agoria per un evento che fonde l’arte digitale con la collezione storica del museo. L’evento, {Le code d’Orsay} (Codice d’Orsay), che si terrà dal 13 febbraio al 10 marzo 2024, mira ad attirare un nuovo pubblico mettendo in mostra creazioni sperimentali in ambito digitale e fisico.

Read More

Tezos Blockchain migliora il SaaS: trasforma la gestione dei registri aziendali con Izikap

Nomadic Labs ha recentemente messo in evidenza il lancio di Izikap, una nuova piattaforma SaaS sviluppata dal gruppo Xelians. Questa piattaforma, operante sulla blockchain di Tezos, rappresenta un significativo avanzamento nella digitalizzazione e nella gestione dei registri aziendali. L’introduzione di Izikap segna un cambio di paradigma dai tradizionali sistemi cartacei a un approccio più efficiente, digitale e basato su blockchain.

Read More